previous arrow
next arrow
Slider

Contatti/Dove siamo

RIFUGIO EMILIO QUESTA: Lago delle Portette, 12010 Valdieri (CN) – Italia

Gestore: Marco Bassino (Partita IVA: 03910010044)

telefono fisso: +39 0171 97338 (solo nel periodo di apertura)
cellulare: +39 351 5835607 (anche via SMS e Whatsapp)
email: emilioquesta@gmail.com
facebook: @rifugioquesta
instagram: @rifugioquesta

In caso di problemi tecnici sulla linea telefonica, contattare il gestore del rifugio via Whatsapp al numero di cellulare sopra indicato o via email.

Il Rifugio Emilio Questa si trova sulle sponde del Lago delle Portette, a un’altitudine di 2388 metri s.l.m, sovrastante il Vallone del Valasco, nel cuore Parco Naturale delle Alpi Marittime. Il sentiero di accesso al rifugio ha inizio a Terme di Valdieri, frazione del comune di Valdieri (CN), ultimo luogo raggiungibile con mezzi motorizzati.
 


Itinerario di accesso

Dal posteggio di Terme di Valdieri parte una strada carrozzabile chiusa al traffico che in un’ora circa conduce al Piano del Valasco, dove si trova il Rifugio Valasco, già Reale casa di caccia dei Savoia.
Di qui la strada continua come mulattiera fino a quota 2000 circa dove, presso un larice secolare dalla punta mozzata, si distacca a sinistra un sentiero che porta al rifugio. Il cammino dal posteggio di Terme di Valdieri dura circa 3 ore.

Dal larice è possibile anche continuare sulla mulattiera e raggiungere il rifugio con percorso meno ripido ma più lungo passando per il Lago inferiore di Valscura; il tempo di percorrenza si allunga di circa un’ora.

VAI ALLA DESCRIZIONE DEL SENTIERO SU ALPICUNEESI.IT
 


Posti tappa e riferimenti GPS

Coordinate UTM32/WGS84: 0357443, 4893729
Posto tappa della GTA
Posto tappa 10 della GTM
Posto tappa 141 della Via Alpina / percorso rosso
Scarica la traccia GPS (formato GPX)
 


Posizione su OpenStreetMap


Visualizza mappa ingrandita
 


Posizione su Google Maps


 


Come arrivare a Terme di Valdieri

In auto

Per chi proviene dalla pianura padana seguire l’autostrada A6 Torino-Savona, poi a Carrù imboccare il tratto finale dell’A33 (in alternativa si può uscire a Fossano e seguire la SS 231) fino a Cuneo, indi la SS 20 fino a Borgo San Dalmazzo; seguire poi le indicazioni per Valdieri e Terme di Valdieri, località ove sono disponibili parcheggi a pagamento per auto e camper.

Per chi proviene dalla riviera ligure seguire l’autostrada A6 fino a Mondovì e di qui raggiungere Borgo San Dalmazzo, proseguendo poi come sopra indicato.

Per chi proviene da Nizza o Ventimiglia è preferibile risalire la Valle Roya, attraversare il traforo del Colle di Tenda e seguire la SS 20 fino a Borgo San Dalmazzo.
 

Con i mezzi pubblici

Scendere alla stazione di Cuneo o di Borgo San Dalmazzo (parte della ferrovia Cuneo-Ventimiglia/Nizza – servizio espletato da Trenitalia), presso le quali è possibile prendere gli autobus interurbani della linea 82 in direzione Terme di Valdieri (servizio espletato da Benese – clic qui per gli orari).

Per quanto concerne i viaggi in aereo, Terme di Valdieri dista 160 km dall’aeroporto di Torino-Caselle, 150 km dall’aeroporto di Nizza (Francia), 170 km dall’aeroporto di Genova-Cristoforo Colombo e 50 km dall’aeroporto di Cuneo-Levaldigi.
 

Il punto di partenza del sentiero su Google Maps