previous arrow
next arrow
Slider

Termini e condizioni

PREMESSA IMPORTANTE

Un rifugio non è un normale albergo o un ristorante. Trovandosi ad alta quota e nella natura selvaggia, la sua gestione è complessa e onerosa, specie per quanto concerne gli approvvigionamenti di viveri e altri beni essenziali. Ogni giorno offriamo a tutti la certezza di un’accoglienza “sostanziosa”, senza fronzoli, essenziale (diciamo pure “molto”), ma che non ha orari di apertura o chiusura e non manca mai di regalare un sorriso. Pertanto, siate comprensivi rispetto al luogo in cui vi trovate, non siate oltremodo pretenziosi e rispettate gli inevitabili limiti del servizio offerto… in breve, lasciatevi coinvolgere dal contesto montano, così da godere maggiormente dell’unicità dell’esperienza che vi vede protagonisti.


1. Oggetto delle Condizioni Generali di Contratto

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni) hanno lo scopo di fissare i termini, le modalità e le condizioni di prenotazione ed erogazione dei servizi alberghieri (di seguito Servizi) forniti da Rifugio Emilio Questa, con sede in Valdieri (CN), Località Lago delle Portette, Italia, (di seguito Rifugio).

1.2. Per Servizi si intendono:

1.2.1. il godimento di unità abitative arredate / camere / camerate / starsbox / tende / cabine openspace (di seguito Camere);

1.2.2. l’uso di spazi comuni quali bar-ristoro, servizi igienici, doccia e altri;

1.2.3. la somministrazione di vitto e bevande secondo le modalità e le disponibilità del Rifugio;

1.2.4. l’eventuale uso di beni accessori secondo la disponibilità, le modalità ed i costi stabiliti dal Rifugio.

1.3. Le descrizioni dei Servizi riportate nel sito web del Rifugio (di seguito Sito) devono intendersi parte integrante delle presenti Condizioni.

1.4. Le Condizioni sono rese conoscibili al Cliente mediante la loro pubblicazione nel Sito, l’invio delle stesse a mezzo email di conferma della disponibilità e, comunque, tramite la loro affissione nelle aree comuni del Rifugio e nelle Camere.

1.5. Le Condizioni si riterranno visionate e accettate dal Cliente a seguito del versamento della caparra confirmatoria disciplinata al successivo punto 4 e, in ogni caso, al momento del check-in.

2. Richiesta dei Servizi e conclusione del Contratto

2.1. Il Cliente può sottoporre al Rifugio la richiesta di prenotazione dei Servizi (di seguito Richiesta) nei modi sottoindicati:

2.1.1. telematicamente, mediante l’invio di una e-mail all’indirizzo di posta elettronica emilioquesta@gmail.com

2.1.2. telematicamente, compilando l’apposito modulo presente nel Sito;

2.1.3. telefonicamente ai numeri riportati nel Sito;

2.1.4. direttamente, al personale incaricato, presso la sede del Rifugio o altrove.

2.2. Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni fornite. Nel caso in cui i dati forniti risultino insufficienti/incompleti o vi sia il fondato sospetto che non siano veritieri, il Rifugio potrà chiedere ulteriori documenti a integrazione/supporto delle informazioni rese.

2.3. Il Rifugio si riserva il diritto di rifiutare la Richiesta, qualora:

2.3.1. il Cliente non fornisca prova adeguata della propria identità, del proprio domicilio o residenza o (se del caso) della propria qualità di rappresentante e/o mandatario di un altro soggetto e dei relativi poteri;

2.3.2. la struttura del Rifugio sia al completo;

2.4. Il contratto tra il Rifugio e il Cliente si intende perfezionato nel momento in cui avviene il versamento della caparra confirmatoria nei termini indicati dal Rifugio o, diversamente, al momento del check-in presso il Rifugio stesso.

3. Erogazione dei Servizi

3.1. Il Rifugio garantisce al Cliente che i Servizi saranno conformi al livello della classificazione del medesimo, ovvero Rifugio alpino secondo i termini della Regione Piemonte.

3.2. A richiesta del Cliente e previa verifica della disponibilità, il Rifugio consegnerà al Cliente i beni di cui al punto 1.2.4. I summenzionati beni rimangono di proprietà del Rifugio e devono essere restituiti nelle medesime condizioni in cui sono stati consegnati, secondo i termini e le modalità indicate. Il Rifugio declina ogni responsabilità per eventuali danni a cose e/o persone derivanti dall’utilizzo di tali beni accessori da parte del Cliente.

3.3. In caso di guasto dei beni presenti nelle Camere e nelle aree comuni nonché dei beni di cui al punto 1.2.4, il Rifugio provvederà a riparare o sostituire gli stessi. Nel caso in cui risulti che il guasto sia imputabile ad imperizia, manomissione, negligenza e/o incuria nell’uso da parte del Cliente, il costo della riparazione o sostituzione sarà addebitato al medesimo.

3.4. Il Cliente dovrà utilizzare le Camere, gli spazi comuni e i beni di cui al punto 1.2.4. in modo da non arrecare danni e/o disturbi alla struttura e agli altri clienti alloggiati al Rifugio. Il Cliente risponderà in via esclusiva degli eventuali danni diretti, derivanti dalle violazioni di tale obbligo, tenendo indenne il Rifugio da qualsiasi pregiudizio, danno, responsabilità e spese da questo subite o sostenute.

3.5. Inoltre, il Cliente dovrà manlevare il Rifugio da ogni azione, ragione, pretesa avanzate da terzi nei confronti del Rifugio stesso, che trovino causa o motivo in comportamenti e/o omissioni comunque riconducibili al Cliente medesimo o siano comunque conseguenza dell’inosservanza e/o violazione dei precetti previsti dalle presenti Condizioni o dalle norme di legge applicabili. In particolare, e a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, il Rifugio declina ogni responsabilità per eventuali furti e/o smarrimenti all’interno del Rifugio o nelle immediate vicinanze.

4. Prezzo, caparra e recesso

4.1. Il prezzo dei Servizi (di seguito Prezzo) corrisponde alle tariffe riportate nell’apposita sezione del Sito, salvo i prezzi relativi all’uso dei beni di cui al punto 1.2.4. che devono intendersi esclusi. In ogni caso, a seguito della Richiesta del Cliente, il Rifugio indicherà il Prezzo complessivo nell’email di conferma della disponibilità inviata al Cliente.

4.2. Il Rifugio richiederà al Cliente il pagamento tramite PayPal o bonifico bancario di una caparra a titolo confirmatorio (di seguito Caparra), il cui ammontare verrà indicato nell’email di conferma della disponibilità inviata al Cliente.

4.3. Il Cliente dovrà fornire comunicazione al Rifugio della volontà di recedere – e, quindi, di non usufruire dei Servizi – entro e non oltre i quindici (15) giorni antecedenti a quello previsto per il check-in presso il Rifugio. Nel caso di recesso intervenuto oltre tale termine, il Rifugio riterrà la Caparra. Pertanto, nel caso di Richieste effettuate con anticipo inferiore ai quindici giorni dalla data del check-in, la Caparra sarà trattenuta dal Rifugio a prescindere dall’eventuale recesso del Cliente.

5. Modalità di pagamento del Prezzo

5.1. Le forme di pagamento accettate dal Rifugio sono le seguenti (NB: alcuni servizi possono essere pagati solo con alcune di esse):

5.1.1. Carte di Credito;

5.1.2. Satispay o Paypal;

5.1.3. Contanti.

5.2. Qualora la conclusione del contratto avvenga il giorno stesso del check-in, ossia in caso di pernottamento non anticipato dal Cliente, il medesimo corrisponderà anticipatamente – al momento del check-in – un acconto del Prezzo nella misura indicatagli dal Rifugio.

6. Raccolta e trattamento dei dati personali: Informativa ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003

6.1. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/03, Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito Codice privacy), il Rifugio, in qualità di titolare del trattamento, fornisce le necessarie informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali dei Clienti. I dati personali in possesso del Rifugio sono raccolti direttamente presso l’interessato.

6.2. L’eventuale rifiuto a fornire i propri dati personali e di prestare il consenso al loro trattamento comporterà l’oggettiva impossibilità per il Rifugio di fornire i Servizi. I suddetti dati personali sono trattati esclusivamente per le finalità di fornitura dei Servizi di cui alle presenti Condizioni. Il trattamento dei dati personali avviene principalmente attraverso strumenti informatici/telematici, oltre che con strumenti manuali/cartacei, con l’uso di logiche strettamente correlate alle finalità e con modalità atte ad assicurare la sicurezza dei dati stessi, in conformità alle norme vigenti. I dati personali non saranno oggetto di alcuna comunicazione a terzi e saranno trattati per il tempo strettamente necessario alla fornitura dei Servizi.

6.3. L’art. 7 del Codice Privacy conferisce agli interessati specifici diritti (tra cui il diritto a chiedere l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione, la cancellazione dei dati e quello di opporsi al trattamento). Per l’esercizio di tali diritti è possibile far riferimento all’Amministrazione del Rifugio.

7. Divieti vigenti nel Rifugio

7.1. Vietato fumare;

7.2. Vietato consumare pasti e bevande fuori dagli spazi dedicati;

7.3. Vietato accendere fornellini o fiamme libere fuori dagli eventuali locali appositamente predisposti;

7.4. Vietato asciugare abiti e materiale di fronte ad apparecchi di riscaldamento;

7.5. Vietato utilizzare apparecchiature sonore tali da disturbare la quiete ambientale ed altrui;

7.6. Vietato abbandonare rifiuti all’interno o all’esterno del Rifugio;

7.7. Vietato introdurre animali, di ogni razza e taglia senza esplicito consenso del Gestore o del personale.