previous arrow
next arrow
Slider

Termini e condizioni

PREMESSA IMPORTANTE

Un rifugio non è un normale albergo o un ristorante. Trovandosi ad alta quota e nella natura selvaggia, la sua gestione è complessa e onerosa, specie per quanto concerne gli approvvigionamenti di viveri e altri beni essenziali. Chi si aspetta servizi o comfort da albergo a 4 stelle è inevitabilmente destinato a rimanere deluso (e dovrebbe francamente riconsiderare il proprio approccio al turismo montano)… tutto sta nel cambiare prospettiva, ossia guardare quello che c’è, non quello che non c’è. E cosa c’è, quindi, al nostro rifugio? La certezza di un’accoglienza che nella sua essenzialità è sempre “sostanziosa”, non ha mai orari di apertura o chiusura e non manca mai di regalare un sorriso. E poi, guardatevi attorno: a oltre 2000 m è come essere in un colossale “cinema” dove lo spettacolo proiettato è sempre uguale e sempre diverso nella sua preziosità. Pertanto, siate comprensivi rispetto al luogo in cui vi trovate, non siate oltremodo pretenziosi e rispettate i naturali limiti del servizio. In poche parole, lasciatevi coinvolgere dal contesto montano, così da godere maggiormente dell’unicità dell’esperienza che vi vede protagonisti.


1. Oggetto delle Condizioni Generali di Contratto

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni) hanno lo scopo di fissare i termini, le modalità e le condizioni di prenotazione ed erogazione dei servizi alberghieri (di seguito Servizi) forniti da Rifugio Emilio Questa, con sede in Valdieri (CN), Località Lago delle Portette, Italia, (di seguito Rifugio).

1.2. Per Servizi si intendono:

1.2.1. il godimento di unità abitative arredate / camere / camerate / starsbox / tende / cabine openspace (di seguito Camere);

1.2.2. l’uso di spazi comuni quali bar-ristoro, servizi igienici, doccia e altri;

1.2.3. la somministrazione di vitto e bevande secondo le modalità e le disponibilità del Rifugio;

1.2.4. l’eventuale uso di beni accessori secondo la disponibilità, le modalità ed i costi stabiliti dal Rifugio.

1.3. Le descrizioni dei Servizi riportate nel sito web del Rifugio (di seguito Sito) devono intendersi parte integrante delle presenti Condizioni.

1.4. Le Condizioni sono rese conoscibili al Cliente mediante la loro pubblicazione nel Sito, l’invio delle stesse a mezzo email di conferma della disponibilità e, comunque, tramite la loro affissione nelle aree comuni del Rifugio e nelle Camere.

1.5. Le Condizioni si riterranno visionate e accettate dal Cliente a seguito del versamento della caparra confirmatoria disciplinata al successivo punto 4 e, in ogni caso, al momento del check-in.

2. Richiesta dei Servizi e conclusione del Contratto

2.1. Il Cliente può sottoporre al Rifugio la richiesta di prenotazione dei Servizi (di seguito Richiesta) nei modi sottoindicati:

2.1.1. telematicamente, mediante l’invio di una e-mail all’indirizzo di posta elettronica emilioquesta@gmail.com

2.1.2. telematicamente, compilando l’apposito modulo presente nel Sito;

2.1.3. telefonicamente ai numeri riportati nel Sito;

2.1.4. direttamente, al personale incaricato, presso la sede del Rifugio o altrove.

2.2. Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni fornite. Nel caso in cui i dati forniti risultino insufficienti/incompleti o vi sia il fondato sospetto che non siano veritieri, il Rifugio potrà chiedere ulteriori documenti a integrazione/supporto delle informazioni rese.

2.3. Il Rifugio si riserva il diritto di rifiutare la Richiesta, qualora:

2.3.1. il Cliente non fornisca prova adeguata della propria identità, del proprio domicilio o residenza o (se del caso) della propria qualità di rappresentante e/o mandatario di un altro soggetto e dei relativi poteri;

2.3.2. la struttura del Rifugio sia al completo;

2.4. Il contratto tra il Rifugio e il Cliente si intende perfezionato nel momento in cui avviene il versamento della caparra confirmatoria nei termini indicati dal Rifugio o, diversamente, al momento del check-in presso il Rifugio stesso.

3. Erogazione dei Servizi

3.1. Il Rifugio garantisce al Cliente che i Servizi saranno conformi al livello della classificazione del medesimo, ovvero Rifugio alpino secondo i termini della Regione Piemonte.

3.2. A richiesta del Cliente e previa verifica della disponibilità, il Rifugio consegnerà al Cliente i beni di cui al punto 1.2.4. I summenzionati beni rimangono di proprietà del Rifugio e devono essere restituiti nelle medesime condizioni in cui sono stati consegnati, secondo i termini e le modalità indicate. Il Rifugio declina ogni responsabilità per eventuali danni a cose e/o persone derivanti dall’utilizzo di tali beni accessori da parte del Cliente.

3.3. In caso di guasto dei beni presenti nelle Camere e nelle aree comuni nonché dei beni di cui al punto 1.2.4, il Rifugio provvederà a riparare o sostituire gli stessi. Nel caso in cui risulti che il guasto sia imputabile ad imperizia, manomissione, negligenza e/o incuria nell’uso da parte del Cliente, il costo della riparazione o sostituzione sarà addebitato al medesimo.

3.4. Il Cliente dovrà utilizzare le Camere, gli spazi comuni e i beni di cui al punto 1.2.4. in modo da non arrecare danni e/o disturbi alla struttura e agli altri clienti alloggiati al Rifugio. Il Cliente risponderà in via esclusiva degli eventuali danni diretti, derivanti dalle violazioni di tale obbligo, tenendo indenne il Rifugio da qualsiasi pregiudizio, danno, responsabilità e spese da questo subite o sostenute.

3.5. Inoltre, il Cliente dovrà manlevare il Rifugio da ogni azione, ragione, pretesa avanzate da terzi nei confronti del Rifugio stesso, che trovino causa o motivo in comportamenti e/o omissioni comunque riconducibili al Cliente medesimo o siano comunque conseguenza dell’inosservanza e/o violazione dei precetti previsti dalle presenti Condizioni o dalle norme di legge applicabili. In particolare, e a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, il Rifugio declina ogni responsabilità per eventuali furti e/o smarrimenti all’interno del Rifugio o nelle immediate vicinanze.

4. Prezzo, caparra e recesso

4.1. Il prezzo dei Servizi (di seguito Prezzo) corrisponde alle tariffe riportate nell’apposita sezione del Sito, salvo i prezzi relativi all’uso dei beni di cui al punto 1.2.4. che devono intendersi esclusi. In ogni caso, a seguito della Richiesta del Cliente, il Rifugio indicherà il Prezzo complessivo nell’email di conferma della disponibilità inviata al Cliente.

4.2. Il Rifugio richiederà al Cliente il pagamento tramite PayPal o bonifico bancario di una caparra a titolo confirmatorio (di seguito Caparra), il cui ammontare verrà indicato nell’email di conferma della disponibilità inviata al Cliente.

4.3. Il Cliente dovrà fornire comunicazione al Rifugio della volontà di recedere – e, quindi, di non usufruire dei Servizi – entro e non oltre i quindici (15) giorni antecedenti a quello previsto per il check-in presso il Rifugio. Nel caso di recesso intervenuto oltre tale termine, il Rifugio riterrà la Caparra. Pertanto, nel caso di Richieste effettuate con anticipo inferiore ai quindici giorni dalla data del check-in, la Caparra sarà trattenuta dal Rifugio a prescindere dall’eventuale recesso del Cliente.

5. Modalità di pagamento del Prezzo

5.1. Le forme di pagamento accettate dal Rifugio sono le seguenti (NB: alcuni servizi possono essere pagati solo con alcune di esse):

5.1.1. Carte di Credito;

5.1.2. Satispay o Paypal;

5.1.3. Contanti.

5.2. Qualora la conclusione del contratto avvenga il giorno stesso del check-in, ossia in caso di pernottamento non anticipato dal Cliente, il medesimo corrisponderà anticipatamente – al momento del check-in – un acconto del Prezzo nella misura indicatagli dal Rifugio.

6. Raccolta e trattamento dei dati personali

6.1. Desideriamo informare che il “Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati” (d’ora in poi GDPR) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

6.2. Il Rifugio, in qualità di titolare del trattamento, fornisce le necessarie informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali dei Clienti. I dati personali in possesso del Rifugio sono raccolti direttamente presso l’interessato. I dati sono trattati in formato cartaceo ed elettronico, tramite l’utilizzo di strumenti, procedure e logiche strettamente correlate alle finalità e con modalità atte ad assicurare la massima sicurezza e riservatezza nel rispetto di quanto previsto dal GDPR, solo per fornire i Servizi richiesti dall’interessato e potergli presentare proposte e informazioni relativamente a offerte e iniziative del Rifugio. L’eventuale rifiuto a fornire i propri dati personali e di prestare il consenso al loro trattamento comporterà l’oggettiva impossibilità per il Rifugio di fornire i Servizi. I suddetti dati personali sono trattati esclusivamente per le finalità di fornitura dei Servizi di cui alle presenti Condizioni.

6.3. L’interessato potrà in qualsiasi momento revocare il consenso prestato, senza pregiudicare la liceità del trattamento effettuato antecedentemente alla revoca.

6.4. I dati non saranno oggetto né di comunicazione né di diffusione.

6.5. All’interessato sono riconosciuti i seguenti diritti:

6.5.1. Diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di Dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

6.5.2. Diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei Dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i Dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

6.5.3. Diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei Dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i Dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i Dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

6.5.4. Diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei Dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di Dati personali che lo riguardano, a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

6.6. Titolare del trattamento di dati è l’Amministrazione del Rifugio.

6.7. Per esercitare i diritti sopra illustrati, conoscere gli eventuali incaricati al trattamento e rivolgere ogni richiesta pertinente alle modalità di trattamento dei dati che lo riguardano, l’interessato può contattare il titolare anche a mezzo mail al seguente indirizzo: emilioquesta@gmail.com

6.8. Si informa altresì che l’interessato, ai sensi degli artt. 51 e ss RGUE 679/2016 ed artt. 141 e ss. del Dlgs 196/2003, ove ritenesse lesi i Suoi diritti, li può tutelare secondo il dettato normativo.

6.9. Si precisa che il conferimento dei dati non costituisce di per sé garanzia dell’effettiva erogazione dei Servizi.

6.10. Il Rifugio si riserva il diritto di applicare modifiche o aggiunte a quest’informativa in caso di necessità, in qualsiasi momento e senza alcun preavviso, salvo prescrizioni normative differenti. Spetta all’interessato prendere regolare visione di questa pagina per essere sempre edotto delle disposizioni vigenti.

6.1. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/03, Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito Codice privacy), il Rifugio, in qualità di titolare del trattamento, fornisce le necessarie informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali dei Clienti. I dati personali in possesso del Rifugio sono raccolti direttamente presso l’interessato.

6.2. L’eventuale rifiuto a fornire i propri dati personali e di prestare il consenso al loro trattamento comporterà l’oggettiva impossibilità per il Rifugio di fornire i Servizi. I suddetti dati personali sono trattati esclusivamente per le finalità di fornitura dei Servizi di cui alle presenti Condizioni. Il trattamento dei dati personali avviene principalmente attraverso strumenti informatici/telematici, oltre che con strumenti manuali/cartacei, con l’uso di logiche strettamente correlate alle finalità e con modalità atte ad assicurare la sicurezza dei dati stessi, in conformità alle norme vigenti. I dati personali non saranno oggetto di alcuna comunicazione a terzi e saranno trattati per il tempo strettamente necessario alla fornitura dei Servizi.

7. Divieti vigenti nel Rifugio e nelle tende/capanne

7.1. Vietato fumare;

7.2. Vietato consumare pasti e bevande fuori dagli spazi dedicati;

7.3. Vietato accendere fornellini o fiamme libere fuori dagli eventuali locali appositamente predisposti;

7.4. Vietato asciugare abiti e materiale di fronte ad apparecchi di riscaldamento;

7.5. Vietato utilizzare apparecchiature sonore tali da disturbare la quiete ambientale ed altrui;

7.6. Vietato abbandonare rifiuti all’interno o all’esterno del Rifugio;

7.7. Vietato introdurre animali, di ogni razza e taglia senza esplicito consenso del Gestore o del personale;

7.8. Togliere le calzature prima di accedere alle Camere;

7.9. Non sprecare l’acqua, né da bere, né per l’igiene personale: fare la doccia solo se davvero necessario e per poco tempo, non lasciare aperti inutilmente i rubinetti. Il Rifugio non è allacciato all’acquedotto e il riempimento dei serbatoi richiede molto tempo, soprattutto quando piove poco. Per lo stesso motivo non è possibile fornire acqua calda: le riserve di gas devono servire principalmente per i servizi essenziali del rifugio. Quando si va al bagno interno al Rifugio, tirare lo sciacquone una volta sola.

8. Orari da osservarsi per i clienti

8.1. La colazione è servita dalle 7.00 alle 8.30

8.2. La cena è servita alle ore 19.00

8.3. Il giorno della partenza, i posti letto vanno liberati entro le 8.30